Uniservizi presenta Yanmar all’Ordine Degli Ingegneri di Firenze

Il giorno 4 aprile 2018, Uniservizi, in collaborazione con Yanmar e Totem Energy, ha organizzato un Convegno per parlare dei passi avanti fatti dal settore delle pompe di calore a gas e della microcogenerazione, illustrando i vantaggi tecnici ed economici ad una platea di oltre cento ingegnerei appartenenti all’Ordine provinciale di Firenze.

L’iniziativa, patrocinata dall’ordine stesso, ha riscosso un grande interesse, tale da registrare il tutto esaurito solo dopo pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni.

La discussione, anche grazie al molto apprezzato intervento del prof. ing. Cammarata, è stata partecipata e proficua, ed ha sollecitato l’interesse dei presenti.

L’ingresso sul mercato Italiano di Yanmar, che nelle regioni di Toscana Marche e Umbria ha come unico distributore e centro assistenza Uniservizi, sta portando una ventata di novità e progresso in un settore che prevede grandi sviluppi futuri. Le pompe di calore con motore endotermico, oltre ad eliminare gran parte dei problemi tecnici che limitano la diffusione delle pompe di calore elettriche, come condizioni di lavoro difficili ( grande umidità esterna e/o temperature troppo basse )o scarsa disponibilità di fornitura elettrica, hanno anche un rendimento più elevato sia in riscaldamento che in raffrescamento.

Nella gamma sono poi disponibili sia versioni ad espansione diretta che versioni idroniche, oltre a una versione con temperature di mandata utili a fare refrigerazione industriale.

La grande affidabilità delle motorizzazioni Yanmar, maturata in decenni di esperienza nei più svariati settori di impiego, e la ridottissima richiesta di manutenzione, rendono queste installazioni particolarmente economiche nella gestione, consentendo tempi di rientro dell’investimento in tempi molto brevi, solitamente inferiori ai 4 anni.

La giornata è poi proseguita con la disamina della microcogenerazione, oggi anche più conveniente a causa della norma prevista in finanziaria 2017, che consente agli interventi di questo genere di accedere alla detrazione fiscale del 65%, forse meno interessante si si guarda il solo importo relativamente ai certificati bianchi, ma sicuramente molto più snella nelle procedure di ottenimento, e certa nel risultato.

Ai link sotto riportiamo le slide degli interventi principali.

Seminario 04.04 Cammarata

Seminario 04.04 Graziano

Seminario 04.04 Antonioli

Seminario 04.04 Reali

Seminario 04.04 Magnani

2018-04-06T16:58:59+00:00